Click and Music

Archive for the ‘Lorenzo Cherubini / Jovanotti’ Category

Proprio così, è di ieri la notizia che è apparsa nel sito ufficiale del grande Cherubini, www.soleluna.com, che vede apparire in prima pagina una serie di righe indirizzate proprio a lui… il Presidente Berlusconi.

Ora io mi dico, le ho lette e ho passato sopra un paio di minuti a rifletterci… secondo voi, Silvio prenderà mai in considerazione una lettera di un cantante? Perchè si sa che lui ha un immagine da difendere, e il grande Jova in questa lettera ci mette tutta la sua buona volontà per fargli capire che, nel suo governo, non deve fare gli interessi per sé ma per la COLLETTIVITA’, deve essere presente in Abruzzo non per motivi di carità ma per GIUSTIZIA; e tante altre cose simili…

In occasione del G8, la parola di Berlusconi assumerà un tono più o meno importante, ma siamo arrivati ad un punto dove i problemi probabilmente non sono nè di destra nè di sinistra, il tutto sta nel capire se CHI ci governa ha interesse realmente per noi cittadini “comuni” oppure…

Lascio a voi ogni giudizio!

Qui di seguito la lettera di Jovanotti al Presidente (apparsa su Vanity Fair, in edicola dal 1 Luglio 2009):

Lorenzo Cherubini, Jovanotti

Lorenzo Cherubini, Jovanotti

“Presidente Berlusconi,

sono un cantante, l’ultima persona al mondo autorizzata a parlare di povertà estrema. Sono un privilegiato, un po’ viziato, e tendo all’egocentrismo, ma da anni sostengo le iniziative per conseguire gli «obiettivi del millennio». Oggi approfitto dell’ospitalità di Vanity Fair per scriverle questa lettera, a nome di quelli che difendono quegli obiettivi e hanno argomenti molto seri e credibili per farlo. Loro ci mettono il lavoro, io la visibilità.

Si avvicina il G8 e l’Italia è di nuovo il Paese ospite, dopo esserlo stato nel 2001 a Genova. In quell’occasione lei fu promotore del Fondo globale per la lotta all’Aids, tubercolosi e malaria. Le sue iniziative influenzarono gli altri grandi. Grazie a quelle decisioni, oggi ci sono migliaia di bambini in più nelle scuole africane, e quei bambini saranno i giovani che guideranno lo sviluppo dei loro Paesi.

L’Italia si distinse davvero, ancora una volta: come solo noi sappiamo fare, ci dimostrammo generosi e attenti alle emergenze del prossimo. Poi però le cose sono cambiate; gli impegni presi, e mantenuti per un paio d’anni, sono stati disattesi. Si potrebbe dire «Peccato!» e chiuderla lì, ma non rispettare un impegno di questo tipo non è come smettere di pagare la rata di un televisore: perché muore molta gente la cui vita dipende proprio da quella promessa di denaro. I morti non protestano, però accade qualcosa di irreparabile. Si spengono speranze, si lasciano crollare prospettive di sviluppo possibile, si uccidono sogni e si indeboliscono intere comunità.

... e Berlusconi

... e Berlusconi

Il Fondo globale per la lotta all’Aids stabilisce un budget in base alle promesse di pagamento dei governi, e in base a quel budget acquista medicinali, prepara il personale, costruisce strutture, progetta il futuro. Se questi soldi non arrivano, crolla tutto, e viene meno l’energia vitale che è necessaria a sostenere la fiducia delle persone.

Le organizzazioni non governative fanno molto, come pure i missionari, raccogliendo le donazioni spontanee che arrivano dalla nostra parte del mondo. Ma solo con l’impegno della politica al più alto livello si può sperare di raggiungere i famosi «obiettivi del millennio». Una sua iniziativa al prossimo G8, allora, può essere determinante.

So bene che rispettare gli impegni non è semplice in un momento come questo, ma tagliare gli aiuti ai Paesi poveri durante una crisi economica globale è tra le altre cose anche un errore politico. Leggi il seguito di questo post »

Galeotto fu quel libro…

Chi di voi non conosce l’amore straziante e segreto di Paolo e Francesca? E chi di voi non si è emozionato capendo fino in fondo il significato della loro unica storia d’Amore?

Questo video è veramente splendido, non posso non farvelo conoscere… vi ho già parlato degli Oblivion qui, in un mio precedente articolo dove questo fantastico gruppo riassumeva i “Promessi Sposi in dieci minuti“.

Ma se avevate nostalgia della innamoratissima “Serenata rap” di Jovanotti, de “Il mio canto libero” di Battisti e se siete curiosi di sapere la storia pazza e proibita di Paolo e Francesca, guardatevi questo video!!

Sono veramente formidabili, spero per gli Oblivion che facciano tantissimo successo perchè sono genuini, semplici ed arrivano al cuore. Complimenti!! 😀

“.. vorrei poterti dare quello che mi manca, vorrei poterti dire quello che non so,
vorrei che questa pagina tornasse bianca per scriverci Ti Amo, punto.”

Dopo quasi 70 settimane in classifica Lorenzo Cherubini, che in questi mesi estivi si trova a New York a suonare nei locali della Grande Mela tre volte a settimana, esce con il suo SESTO singolo di Safari: PUNTO.

Un video all’insegna del viaggio e  del suono, dalle emozioni che scaturiscono dalle parole cantate all’armonia dei testi e degli arrangiamenti. Una collaborazione con Sergio Mendez ha reso ancora più magico il tutto.

Un successo dietro l’altro hanno portato Lorenzo Cherubini ad essere conosciuto a livello prima internazionale, ora  mondiale. Ed ora il tanto atteso video di questo singolo che da pochi giorni spopola in tutte le radio.

Io sarò di parte, ma a me mette sempre allegria, guardate il video e poi mi direte.

Perchè Sono le cose semplici a fare la differenza, secondo me.

Se siete curiosi di leggere anche il testo, lo potete trovare qui 😉 Punto.

Jovanotti Jovanotti… un artista non gradito da tutti e criticato o snobbato da molti.

Io non sono fra quelli che parlano senza conoscere, solo perchè se lo ricordano come un ragazzo con il cappellino che faceva rap. Io sono una che si innamora con i testi delle sue canzoni e che si schiera con lui quando canta contro le guerre, la società moderna ed i problemi di tutti i giorni.

Un cantautore che di strada ne ha fatta, e tanta! Vent’anni di carriera tutta in ascesa sono tutt’altro che pochi, anni di amore e anni di impegno politico e sociale; diversi i testi delle sue canzoni che lo dimostrano.

In particolare “SALVAMI” (singolo uscito nel 2002 nell’album “Il Quinto Mondo“) ha occupato diversi temi fra le sue famose parole rimate e ritmate… dalla globalizzazione

“(..)le ragioni di stato
una sola potenza, un solo mercato
un solo giornale, una sola radio
e mille scheletri dentro l’armadio”

al pacifismo, ( “La storia ci insegna non c’è mai fine all’orrore, la vita ci insegna che vale solo l’amore!! “) …dai problemi dell’economia mondiale

” (..) Il PIL – la ricchezza misurata in consumo
la rete globale i segnali di fumo
la riconversione dell’energia
il colpo di coda dell’economia
i microcomputer, le trasformazioni … ”

… all’ambientalismo fino alla necessità di giustizia nei confronti dei Paesi del Terzo Mondo (“villaggi di Fango contro grandi città” )…

Ad accompagnare tutto ciò un video fatto come un collage, che riprende Jovanotti durante le sue apparizioni televisive nei vari programmi per presentare il suo nuovo singolo… una dimostrazione che i media, volendo, possono essere utilizzati anche per buoni fini 🙂

“La storia ci insegna non c’è mai fine all’orrore, la vita ci insegna che vale solo l’amoreee !!!

Complimenti a Jovanotti, che non si smentisce mai! 😉

Sono passati quasi vent’anni da quel lontano 1991, non sembra poi così tanto tempo e invece ce ne sono stati di cambiamenti!

Forse col senno di poi si può definire quella dei primi anni ’90 come un’epoca di forti evoluzioni sociali e culturali, di una nuova apertura personale e collettiva, e di novità.

Jovanotti, con il suo album “Una Tribù che Balla” inizia a far comparire nei suoi testi i temi di un impegno politico e sociale, ed è subito un successo..

e allora muoviti muoviti! ” .. canta ai giovani ed agli adulti.. “fai qualcosa per cambiare questo mondo che non ti piace”, è questo il senso di questo brano che, ancora oggi è preso in causa. (da vedere il video per capire, molti i temi piccanti trattati… e non proprio tra le righe 😉 )

Qui di seguito qualche riga di questo brano così,  chi non lo conoscesse, se ne può fare un’idea:

jova muoviti muoviti“Sento nell’aria qualcosa di molto importante,
crescono gli interessi verso le cose che fioriranno …

credo nell’uomo futuro, figlio di un mondo che mi spaventa anche un po’ e non lo nascondo, ma non nascondo neanche la voglia che ho di dare un posto decente a quel figlio che avrò
..forse fra un giorno fra un mese o fra vent’anni, non sarà giusto che lui paghi i miei danni

MUOVITI MUOVITI e allora MUOVITI MUOVITI comincia a muoverti muoviti “

Per i più curiosi, il video di “Muoviti Muoviti” lo potete vedere al link

 

Voi cosa dite.. troppo azzardato o è giusto che gli artisti facciano vedere che sono vicini a noi?

 

… il Grande Lorenzo Cherubini non si smentisce mai! Dopo quasi 70 settimane consecutive in classifica, esce “Punto“, il sesto (!!!) singolo del suo ultimo ed imperdibile album “Safari” (pubblicato nel 2008, Universal).

Una collaborazione con il famoso Sergio Mendes che ha arrangiato, prodotto e suonato questo brano, dando un ottimo contributo al sound fresco della canzone.

jovanottisergiomendes

la copertina dell'Ep di "Punto",ultimo singolo di Lorenzo Cherubini, a breve su iTunes

Da ottima fan di Jovanotti posso solo fare i complimenti a quest’artista, che dopo più di un anno e mezzo in classifica con un successo dietro l’altro, ancora “sforna” singoli da Safari!!

Viste le nuove frontiere del mondo musicale, “PUNTO” verrà pubblicato su iTunes e su tutti gli altri negozi digitali in versione Ep; il titolo sarà  “PUNTO EP/JOVANOTTI vs. SERGIO MENDES

Un testo dedicato come al solito alla moglie Francesca, “vorrei poterti dare quello che mi manca, vorrei poterti dire quello che non so…vorrei che questa pagina tornasse bianca, per scriverci ‘Ti Amo’.. Punto. “

Beh che dire.. non ci resta che aspettare.. nel frattempo accendete la radio perchè da ieri, 15 maggio 2009, sarà suonato su tutte le frequenze 😉

..per altre info o suggerimenti vi invito a visitare il sito ufficiale di Lorenzo Cherubini http://www.soleluna.com, dove troverete tante tante altre curiosità.

Da ascoltare. Punto.  🙂

Dopo quasi un mese di attesa dalla consegna della nostra versione di “Mezzogiorno in Romagna“, (che potete vedere al seguente link https://clickandmusic.wordpress.com/2009/05/06/mezzogiorno-il-primo-socialclip/), realizzata per partecipare al concorso dello stesso Jovanotti per la quinta versione del video del suo ultimo singolo “Mezzogiorno” , è uscito il primo SOCIALCLIP ufficiale nella storia dei video!

Un collage delle migliori versioni che sono state realizzate e postate sul sito http://www.youtube.com nella sezione ufficiale di Lorenzo Cherubini. Oltre cento versioni sono giunte da tutta Italia ma solo una trentina circa sono state scelte per la realizzazione del videoclip ufficiale, divenuto già un record nella rete.

La nostra versione “Mezzogiorno in Romagna” è stata scelta!! E ben in tre parti! 🙂 Vi carico i fermoimmagine dove ci potete “ammirare” ed il videoclip originale, montato da Maki Gherzi e prodotto dal famoso Paolo Soravia:

Qui di seguito il video originale:

Cosa ne pensate? 🙂 Questa è la dimostrazione vera e propria di quanto sia importante la rete al giorno d’oggi, e di quanta passione esista ancora in ognuno di noi, nonostante gli avvenimenti tristi (vedi vari Telegiornali) che ogni giorno accadono.


Se ti piacciono i miei articoli, iscriviti al mio feed!

La mia Licenza CC:

Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.

I tuoi commenti alimentano il mio blog! Scrivi ciò che pensi

Seguimi anche alla “Fenice”, Trattoria Pizzeria, Pianventena RN

Esprimi la tua! Anche le critiche sono ben accette

Blog Stats

  • 92,371 visite

* Ora Online *

giugno: 2017
L M M G V S D
« Ott    
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930  

Flickr Photos

PINK live Bercy 17 April 2013

PINK live Bercy 17 April 2013

PINK live Bercy 17 April 2013

Altre foto

Puoi seguire gli aggiornamenti del mio blog anche su FB!

My Twitter’s Tweets

Errore: Twitter non ha risposto. Aspetta qualche minuto e aggiorna la pagina.

SeguiMi anche su:

I heart FeedBurner

oO° Link utili per segnalare il TUO blog: °Oo
voli aerei parigi Registra il tuo sito nei motori di ricerca